Archivio

News

Vai all'elenco
15 Luglio 2011   15:30

E. League: le schede delle possibili avversarie

E. League: le schede delle possibili avversarie
Il Palermo avrà come avversaria, nel primo dei due turni preliminari di Europa League che dovrà superare per approdare alla fase a gironi di settembre, la vincente della sfida tra gli svizzeri del Thun e gli albanesi del Vllaznia: la gara di andata tra queste due squadre si è conclusa con un pareggio per 0-0 in casa degli albanesi ed il ritorno si disputerà il prossimo 21 luglio in Svizzera.

Il Thun, entrato in scena nel secondo turno preliminare, partecipa per la seconda volta all’odierna Europa League (ex coppa delle Fiere/Uefa), dopo la breve apparizione della stagione 2005/06 in cui venne eliminato dall’Amburgo nei sedicesimi di finale, dopo aver vinto l’andata in casa per 1-0 e perduto il ritorno in trasferta per 0-2. In quell’occasione gli svizzeri erano entrati in gioco proprio da quel turno della competizione, poiché provenivano dalla fase a gironi della Champions League. Quella citata era l’ultima apparizione europea del Thun prima di quella nella stagione attuale. Il Thun vanta anche partecipazioni alla Champions League (sempre – come detto sopra – nella stagione 2005/06) ed alla coppa Intertoto (2 edizioni). La formazione elvetica inizierà nel prossimo weekend il proprio campionato: domenica 17 il Thun esordirà a Ginvevra in casa del Servette; seconda giornata del campionato svizzero il 24 luglio (Thun-Grasshoppers), infine, nel mezzo del preliminare contro i rosanero, disputerà anche la terza giornata, domenica 31 luglio, a Lucerna contro la squadra locale. L’allenatore del team svizzero è  Bernard Challandes, che dal 2007/08 al 2009/10 ha guidato nelle coppe europee lo Zurigo, affrontando in 3 occasioni team italiani: nella coppa Uefa 2007/08 – primo turno eliminatorio - ebbe la meglio sull’Empoli (2-0 in Svizzera, 1-2 in Toscana), nella coppa Uefa 2008/09 – ancora primo turno eliminatorio – fu estromesso dal Milan (1-3 a San Siro e 0-1 a Zurigo), infine nella fase a gironi della Champions League 2009/10 si ritrovò ancora davanti i rossoneri, vincendo 1-0 a Milano ed impattando 1-1 in terra svizzera. Contro squadre svizzere il Palermo conta un precedente doppio confronto nelle classiche coppe europee (doppio successo per 1-0, prima in casa poi in trasferta, contro il Losanna nella fase a gironi dell’Europa League 2010/11). Un doppio confronto si ricorda anche tra rosanero e Zurigo, riferito alla coppa delle Alpi 1959/60 con successo rosanero in trasferta per 2-0 e pareggio interno per 2-2.

Il Vllaznia è, invece, alla settima partecipazione all’odierna Europa League (ex coppa delle Fiere/Uefa) ed ha già superato un turno preliminare, il primo, in cui ha eliminato i maltesi del Birkirkara imponendosi per 1-0 in trasferta all’andata e pareggiando per 1-1 nel ritorno in casa. Il club albanese vanta anche 3 partecipazioni alla coppa Campioni/Champions League, 2 alla coppa Coppe e 3 alla coppa Intertoto. L’allenatore albanese è Mirel Josa, con già esperienze nelle coppe europee dal 2004/05 al 2007/08, alla guida di Sk Tirana e dello stesso Vllaznia. Il Palermo non vanta alcun precedente nelle competizioni internazionali ufficiali contro club albanesi.

(Fonte: Football Data)

Notizie correlate

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Chievo
11.12.2016 - 15.00

L'Ultima

Fiorentina
2
Palermo
1

Serie A Tim

  • 1Juventus36
  • 2Roma32
  • 3Milan32
  • 4Napoli28
  • 5Lazio28
  • 6Atalanta28
  • 7Torino25
  • 8Fiorentina23
  • 9Sampdoria22
  • 10Inter21
  • 11Cagliari20
  • 12Genoa19
  • 13Chievo18
  • 14Sassuolo17
  • 15Bologna16
  • 16Udinese15
  • 17Empoli10
  • 18Pescara8
  • 19Palermo6
  • 20Crotone6

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery