Archivio

News

Vai all'elenco
21 Settembre 2011   22:35

SPETTACOLO ROSA AL "BARBERA"
PALERMO-CAGLIARI 3-2

SPETTACOLO ROSA AL "BARBERA" PALERMO-CAGLIARI 3-2

Una grande prestazione, nonostante un finale con qualche brivido. Un ottimo Palermo supera 3-2 il Cagliari al termine di una prova di grande carattere e qualità. Di Zahavi (un gioiello la sua rete) e Bertolo nel primo tempo e di Miccoli nella ripresa le reti rosanero. Nel finale le reti di Conti e Nainggolan rendono meno amara la sconfitta rossoblù.

L'avvio della partita supera le più rosee aspettative dei tifosi palermitani. Dopo venti secondi Zahavi riceve palla sulla sinistra: l'israeliano esplode dai venti metri una conclusione che termina sotto l'incrocio dei pali. Due minuti più tardi Peruzzo annulla una rete a Migliaccio per fuorigioco sugli sviluppi di una punizione battuta da Miccoli. E' poi lo stesso capitano del Palermo a rendersi pericoloso con un destro deviato in corner da Canini. Al 14' il primo tentativo cagliaritano, con una conclusione larga di Conti. Ma la formazione di Mangia sa far male ogni volta che si spinge in attacco: grande suggerimento in profondità di Miccoli per Bertolo, l'argentino controlla e di destro batte Agazzi per il 2-0 al quarto d'ora. Il monologo rosanero continua: Zahavi non riesce a concretizzare due ottime opportunità per la doppietta. L'israeliano prima manda prima alto un tiro dalla distanza e poco dopo non riesce a finalizzare un assist di Balzaretti dalla sinistra. La migliore occasione per il terzo gol del Palermo arriva però al 32': un errato retropassaggio di Pisano libera Miccoli solo davanti ad Agazzi, il diagonale del capitano termina di qualche centimetro a lato. Nel finale, una conclusione di Nainggolan termina di poco alla destra della porta difesa da Tzorvas.

La ripresa si apre con due brividi per i tifosi rosanero. Al 6' Agostini serve un perfetto cross per la testa di Nenè: Tzorvas salva la porta rosanero con un grande riflesso. Sugli sviluppi del successivo corner Conti manda di poco alto in mischia. I sardi continuano a spingere e si rendono ancora pericolosi al quarto d'ora. Canini serve sulla sinistra Thiago Ribeiro, gran destro del brasiliano, Tzorvas tocca quanto basta per far terminare il pallone prima sulla traversa e poi in corner. La sfida sembra incanalarsi su ritmi più bassi, complice anche il turno di campionato giocato domenica, ma le emozioni non sono ancora finite. Ad esempio, c'è tempo per una perla di Fabrizio Miccoli. Il numero 10 rosanero, da posizione molto defilata, trova una punizione a giro che sorprende Agazzi e porta il Palermo sul 3-0. La punizione di Conti, all'81', e la percussione centrale di Nainggolan al 90', consentono solo ai sardi di rendere meno amaro il passivo. Mangia e i suoi ragazzi possono sorridere: per il Palermo due vittorie in due uscite in campionato al "Renzo Barbera".

Multimedia correlati

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Empoli
28.05.2017 - 20.45

L'Ultima

Pescara
2
Palermo
0

Serie A Tim

  • 1Juventus88
  • 2Roma84
  • 3Napoli83
  • 4Lazio70
  • 5Atalanta69
  • 6Milan63
  • 7Inter59
  • 8Fiorentina59
  • 9Torino50
  • 10Sampdoria48
  • 11Sassuolo46
  • 12Udinese45
  • 13Cagliari44
  • 14Chievo43
  • 15Bologna41
  • 16Genoa36
  • 17Empoli32
  • 18Crotone31
  • 19Palermo23
  • 20Pescara17

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery