Archivio

News

Vai all'elenco
25 Settembre 2011   16:49

UNA PRESTAZIONE ATTENTA
LAZIO-PALERMO 0-0

UNA PRESTAZIONE ATTENTA LAZIO-PALERMO 0-0

Un pari importante, per il morale e per la consapevolezza nei propri mezzi. Ma soprattutto un punto meritato quello raccolto questo pomeriggio dal Palermo allo stadio "Olimpico" di Roma. I rosanero hanno impattato 0-0 contro la Lazio al termine di una partita dal ritmo non eccezionale nella prima frazione, maggiormente ricca di spunti e di occasioni nella ripresa.

Devis Mangia propone il classico 4-4-2 con Pinilla ed Hernandez in attacco: Hernanes supporta Klose e Cissè nella formazione laziale. Il primo tentativo della sfida arriva al 7': Hernanes calcia da fuori area debolmente, Tzorvas blocca. La migliore occasione dell'avvio di gara capita però sui piedi di Pinilla. Al 12' il cileno riceve da Zahavi che ruba un pallone sulla trequarti, il destro del numero 51 viene respinto da Marchetti. Poco dopo, ci prova Cissè con un destro da fuori area deviato da Tzorvas. La partita si mantiene equilibrata, le due difese concedono pochi spazi. I rosanero provano a pungere in contropiede: al 37' è Hernandez a spaventare la difesa della squadra di Reja con una percussione centrale conclusa da una potente conclusione respinta da Marchetti. Nel finale, attento Tzorvas su un insidioso tiro a giro di Hernanes.

La ripresa si apre senza cambi nelle fila rosanero. Le due squadre provano ad aumentare il ritrmo: al 5' Zahavi prova a sorprendere Marchetti con una conclusione da fuori che termina larga. Al 18' i biancocelesti si rendono pericolosi con un lancio in profondità per Klose: Tzorvas anticipa il tedesco, il pallone termina sui piedi di Cissè che non centra lo specchio. Mangia intanto prova a cambiare gli equilibri con Acquah e Ilicic, che prendono il posto di Bertolo e Pinilla. La formazione di Reja si affida ai calci piazzati di Hernanes: bravo Tzorvas a non farsi sorprendere su una precisa punizione al 23'. Il numero 33 rosanero si ripete poco dopo su uno sfortunato rimpallo causato da Pisano su rinvio di Migliaccio. E' proprio il centrale rosanero a rendersi pericoloso al 29' su una punizione di Ilicic: il suo colpo di testa potrebbe diventare una preziosa sponda per un compagno che però non arriva. Tre minuti più tardi, la migliore occasione della ripresa per il Palermo. Ilicic controllla un buon pallone e dai venti metri calcia un rasoterra ad incrociare, Marchetti sventa in corner. Non mancano le occasioni nella fase finale della partita. A 10' dal termine Pisano salva su Matuzalem lanciato a rete da Klose, Diakitè fa lo stesso poco dopo su Zahavi. A tre minuti dalla fine, brivido per i tifosi rosanero. Cissè si inventa una potente conclusione da fuori area, Tzorvas respinge, Migliaccio impedisce a Klose di ribadire in rete. Finisce in parità: Mangia può essere soddisfatto della prestazione, i rosanero guadagnano il primo punto esterno e salgono a quota 7 in classifica.

Multimedia correlati

Notizie correlate

Partite e classifica

Prossima partita

Fiorentina
Palermo
04.12.2016 - 20.45

L'Ultima

Palermo
4
Spezia
5

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery