Archivio

News

Vai all'elenco
4 Dicembre 2011   22:35

UN PUNTO NELLA NEBBIA
PARMA-PALERMO 0-0

UN PUNTO NELLA NEBBIA PARMA-PALERMO 0-0

Guardando il bicchiere mezzo pieno, i rosanero tornano dall'Emilia con il primo punto esterno dopo più di due mesi e senza aver subito reti. Certo, pesa ancora sul gruppo la assenza di vittorie e gol realizzati in trasferta, ma la classifica vede il Palermo ancora quinto. Ecco perchè lo 0-0 del "Tardini" (in una sfida giocata in condizioni "al limite" da un punto di vista meteorologico) può essere accolto non solo senza drammi, ma anche con qualche sorriso.

Dalle prime ore del pomeriggio su Parma cala una fitta nebbia. L'inizio del match sembra essere in bilico, ma alla fine Banti decide che si gioca. In avvio la formazione di Mangia prova a rendersi pericolosa con una conclusione dalla distanza di Bacinovic che termina alta. Al 12' Pellè ha una grande chance per il vantaggio: la conclusione dell'attaccante parmense, servito da Biabiany, sfiora il palo. Sei minuti più tardi è Balzaretti ad andare vicinissimo al gol, ma il diagonale del terzino viene respinto da Mirante. Gli emiliani hanno le migliori occasioni per l'1-0 tra il 24' e il 26': Giovinco prima trova una grande risposta di Benussi, poi centra il palo con una conclusione dal limite dell'area. Nel finale è ancora il trequartista gialloblù a provarci in due circostanze: prima con un colpo di testa in tuffo che termina di poco a lato, poi con una insidiosa punizione sventata dal portiere del Palermo.

Il primo tentativo della ripresa è rosanero. Lores gira di controbalzo un cross dalla sinistra, il pallone finisce sul fondo. Al 5' Migliaccio ferma fallosamente Biabiany: il cartellino giallo rimediato nella circostanza costringerà il numero 8 ad un turno di stop. Un minuto dopo, sugli sviluppi di un corner, Lucarelli calcia alto da buona posizione. Bertolo, entrato per Bacinovic, si rende subito protagonista di un episodio dubbio al 10': l'argentino va via sulla fascia e viene fermato in area da Gobbi, per Banti il contatto è regolare nonostante le proteste della panchina palermitana. Una percussione di Zaccardo libera Galloppa al tiro, ma la conclusione si spegne a lato. Al 25' buona chance per Pisano: il terzino svetta su un corner battuto da Ilicic ma Mirante blocca. Due minuti dopo un pericoloso sinistro di Giovinco finisce fuori non di molto. Il vero brivido per Benussi arriva però poco dopo: splendido destro a giro di Valiani, palla che sbatte sulla parte alta della traversa. Il numero 80 parmense ci riprova poco dopo di testa ma manda fuori. Nel finale la squadra di Mangia contiene la squadra di Colomba senza rischiare più di tanto: il Palermo sale a quota 20 in classifica.

Multimedia correlati

Notizie correlate

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Chievo
11.12.2016 - 15.00

L'Ultima

Fiorentina
2
Palermo
1

Serie A Tim

  • 1Juventus36
  • 2Roma32
  • 3Milan32
  • 4Napoli28
  • 5Lazio28
  • 6Atalanta28
  • 7Torino25
  • 8Fiorentina23
  • 9Sampdoria22
  • 10Inter21
  • 11Genoa20
  • 12Cagliari20
  • 13Chievo19
  • 14Udinese18
  • 15Sassuolo17
  • 16Bologna16
  • 17Empoli10
  • 18Pescara8
  • 19Palermo6
  • 20Crotone6

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery