Archivio

News

Vai all'elenco
10 Marzo 2012   22:37

KAPPAO' DI MISURA
PALERMO-ROMA 0-1

KAPPAO' DI MISURA PALERMO-ROMA 0-1

Una sconfitta che brucia. La Roma passa a Palermo dopo cinque anni grazie al gol realizzato da Borini. Partita non esaltante, nella quale la squadra di Mutti non è riuscita ad essere particolarmente pungente in attacco (nonostante la pressione esercitata nella ripresa) mentre la squadra di Luis Enrique, sbloccato il risultato, si è limitata a provare a colpire di rimessa. Brutte notizie anche per quanto riguarda la situazione diffidati: Pisano, Barreto e Miccoli salteranno la sfida di Lecce.

Mutti si affida a Zahavi sulla trequarti, con Budan e Miccoli punte. 4-3-3 per la Roma con Lamela a sinistra, Totti al centro e Borini sulla destra. E' proprio quest'ultimo, dopo soli tre minuti, a portare in vantaggio la sua squadra.  Munoz perde palla, Lamela serve il numero 31 giallorosso che batte Viviano con una conclusione mancina. Il Palermo prova a scuotersi all'8': una bella combinazione tra Miccoli e Zahavi si conclude con un pericoloso pallone filtrante dell'israeliano sul quale Budan non arriva in tempo. Le migliori occasioni del primo tempo rosanero arrivano dalle fasce: Lobont sventa all'ultimo istante due pericolosi tiri-cross di Balzaretti e Miccoli. Per la Roma da segnalare una buona occasione al 23' per Lamela, che si libera di Munoz ma trova i guantoni di Viviano a negargli il raddoppio. Nel finale, è Mantovani ad impegnare severamente Lobont con un potente sinistro deviato in angolo dal portiere rumeno.

Nella ripresa Mutti prova a modificare il corso della sfida sostituendo Budan e Zahavi con Hernandez e Ilicic. Proprio lo sloveno scalda i guanti di Lobont al 12' con un tiro dalla distanza. Anche la Roma si affida alle conclusioni da fuori area, ma Greco e Lamela non trovano lo specchio della porta. Ben più pericolosa una conclusione al 23' di Borini, che termina sull'esterno della rete. Un minuto più tardi, va segnalata una decisione discutibile dell'arbitro Banti che poteva cambiare il finale della partita. Hernandez, lanciato a rete, viene "affossato" da Heinze: l'arbitro livornese ammonisce soltanto il difensore argentino, ma l'intervento poteva essere sanzionato con il cartellino rosso. Nel finale, il tentativo più pericoloso della squadra di Mutti è di Munoz. Un suo destro potente viene deviato in angolo da Lobont con grande difficoltà. Brividi per i giallorossi anche nel recupero, quando sugli sviluppi di un corner una conclusione di Vazquez a botta sicura viene respinta a pochi passi dal gol. Terza sconfitta consecutiva per i rosanero, che restano fermi a quota 34 in classifica.

Multimedia correlati

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Chievo
11.12.2016 - 15.00

L'Ultima

Fiorentina
2
Palermo
1

Serie A Tim

  • 1Juventus36
  • 2Roma32
  • 3Milan32
  • 4Napoli28
  • 5Lazio28
  • 6Atalanta28
  • 7Torino25
  • 8Fiorentina23
  • 9Sampdoria22
  • 10Inter21
  • 11Genoa20
  • 12Cagliari20
  • 13Chievo19
  • 14Udinese18
  • 15Sassuolo17
  • 16Bologna16
  • 17Empoli10
  • 18Pescara8
  • 19Palermo6
  • 20Crotone6

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery