Archivio

News

Vai all'elenco
11 Aprile 2012   22:38

FINISCE PARI AL "FRANCHI"
FIORENTINA-PALERMO 0-0

FINISCE PARI AL "FRANCHI" FIORENTINA-PALERMO 0-0

I fuochi d'artificio si sono concentrati nel primo tempo, più divertente e ricco di occasioni. Poi la partita si è progressivamente spenta, complice un risultato soddisfacente per entrambe le squadre. Il Palermo porta a tre i risultati utili consecutivi in trasferta e raggiunge la "fatidica" quota 40, la Fiorentina si porta a sei lunghezze dal terz'ultimo posto. Insomma, lo 0-0 maturato al "Franchi" può essere visto come un risultato positivo sia per la compagine di Mutti che per quella di Rossi.

Grande spettacolo e tante occasioni nei primi cinque minuti. Al 1' Kharja perde palla, Ilicic prova ad approfittarne ma il suo sinistro velenoso termina sul fondo. Due minuti più tardi la Fiorentina sfiora il gol in due circostanze nel giro di 60'': prima Natali colpisce di testa su un corner dalla destra ma Viviano respinge con i pugni, poi il portiere rosanero salva su Amauri. L'italo-brasiliano cerca l'eurogol di tacco a conclusione di una bella azione portata avanti da Montolivo e Jovetic, ma trova i guantoni del numero 1. Non è ancora finita: al 4' Hernandez prova a sorprendere con un colpo di testa Boruc ma manda alto, sessanta secondi più tardi la squadra di Rossi centra il palo con uno stacco di Nastasic (che anticipa Pisano su calcio d'angolo) e va ancora vicina al vantaggio con Amauri, che non riesce ad insaccare in girata su torre di Natali.

Fisiologicamente il ritmo cala nei restanti quaranta minuti. Ilicic prova ad impensierire Boruc con due conclusioni di destro che non centrano lo specchio; fra i due tentativi dello sloveno, Jovetic libera sulla sinistra Pasqual che calcia però sull'esterno della rete. La migliore occasione per la formazione di Mutti arriva al 27' sui piedi di Hernandez: il numero 11 viene servito splendidamente e in ottima posizione da Donati ma il suo tiro termina alto. Nel finale Behrami lascia partire un'insidiosa conclusione di controbalzo, Viviano respinge in angolo.

La ripresa si apre con un cambio obbligato per Mutti: Barreto chiede il cambio, entra Bacinovic. Il ritmo non è alto, gli spazi sono maggiori, le due squadre non riescono però a produrre occasioni apprezzabili. Un "giallo" per Josip Ilicic, diffidato, costringerà lo sloveno a saltare il Parma. Al 21' Kharja prova a colpire con un gran destro: Donati devia in angolo, il centrocampista della Fiorentina esce per far posto a Lazzari. Jovetic si rende pericoloso al 27' accentrandosi e lasciando partire un destro che Viviano respinge in corner.

Il Palermo prova a rendersi pericoloso prevalentemente in contropiede: Bertolo e Ilicic impensieriscono i viola con le loro ripartenze, Donati al 30' calcia da fuori area ma il pallone termina sul fondo. Al 35' Viviano è costretto ad un miracolo: gran giocata di Jovetic, tiro di punta, il portiere rosanero salva con i piedi. Un minuto dopo, Amauri e l'arbitro Doveri diventano protagonisti. Su cross di Cassani, l'attaccante viola segna colpendo nettamente con la mano: le vibranti proteste rosanero convincono l'arbitro a dirigersi dall'assistente e ad annullare la rete, in un primo momento convalidata. Il Palermo contiene senza particolari problemi gli attacchi finali della Fiorentina e sale a quota 40 punti in classifica.

Multimedia correlati

Partite e classifica

Prossima partita

Fiorentina
Palermo
04.12.2016 - 20.45

L'Ultima

Palermo
4
Spezia
5

Serie A Tim

  • 1Juventus33
  • 2Roma29
  • 3Milan29
  • 4Lazio28
  • 5Napoli28
  • 6Atalanta28
  • 7Torino25
  • 8Inter21
  • 9Fiorentina20
  • 10Genoa19
  • 11Sampdoria19
  • 12Cagliari19
  • 13Chievo18
  • 14Bologna16
  • 15Udinese15
  • 16Sassuolo14
  • 17Empoli10
  • 18Pescara7
  • 19Palermo6
  • 20Crotone6

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery