Archivio

News

Vai all'elenco
6 Maggio 2012   13:42

PRIMAVERA, CENTRATA LA FINAL EIGHT
PALERMO-CHIEVO 2-0 DOPO I SUPPLEMENTARI

PRIMAVERA, CENTRATA LA FINAL EIGHT PALERMO-CHIEVO 2-0 DOPO I SUPPLEMENTARI

Il sogno può iniziare. In maniera assolutamente meritata, la Primavera rosanero si è qualificata questa mattina per le final eight del Campionato Primavera Tim, che si svolgeranno nei primi giorni di giugno tra Gubbio e Foligno. Non poteva che risultare decisiva una rete di Mauro Bollino, che ha regalato la vittoria nella sfida contro il Chievo, terminata 2-0 dopo 120' di battaglia grazie anche alla rete siglata da Rojas nel finale.

Due le occasioni più nitide del primo tempo, una per parte. Al 6' Kirilov, liberato in area, calcia di destro da buona posizione ma non centra lo specchio della porta. Un quarto d'ora dopo è Kosnic a sfiorare la rete del vantaggio su angolo di Di Chiara: il colpo di testa del centrale serbo termina di poco a lato. Nel finale è Di Chiara a provare la conclusione dalla distanza, ma il pallone termina alto.

La migliore chance della ripresa per i veronesi arriva al 25'. Kirilov salta Prestia, si ritrova a tu per tu con Micai, lo supera ma sul suo tiro a botta sicura salva sulla linea Kosnic. Dieci minuti più tardi Vassallo prova a rendersi pericoloso con un destro da fuori che termina alto. Al 37' è invece Di Chiara a tentare la conclusione dalla distanza: Coletta respinge con qualche difficolta. Al 44' l'esterno crossa per Zerbo ma il colpo di testa del numero 17 termina alto. Decisiva, nel finale, una grande parata di Micai su una girata aerea di Maccarone sugli sviluppi di un corner.

I supplementari si aprono nel modo più dolce per i rosanero. Dopo soli 60'' Bollino si invola in area, il portiere veronese Coletta lo stende: è calcio di rigore. Dal dischetto il numero 11 rosanero è perfetto e porta in vantaggio la squadra di Ruisi e Beggi. Al 10' Verdun prova a blindare il successo, ma il suo sinistro a giro termina a lato. In chiusura dei primi 15', gli ospiti restano in dieci per l'espulsione di Zamparo. Il risultato, nel secondo supplementare, non sembra cambiare più. Ma a 2' dal termine, il subentrato Rojas chiude i giochi superando con un diagonale il portiere clivense su assist di Verdun. In un weekend triste per la scomparsa di Luigi Pecoraro (ricordato con uno striscione al Centro Universitario Sportivo), arriva una grande gioia. La Primavera è tra le "magnifiche otto" che si giocheranno il titolo.

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Sampdoria
26.02.2017 - 12.30

L'Ultima

Juventus
4
Palermo
1

Serie A Tim

  • 1Juventus63
  • 2Roma56
  • 3Napoli54
  • 4Inter48
  • 5Atalanta48
  • 6Lazio47
  • 7Milan44
  • 8Fiorentina40
  • 9Torino35
  • 10Sampdoria34
  • 11Chievo32
  • 12Sassuolo30
  • 13Udinese29
  • 14Cagliari28
  • 15Bologna27
  • 16Genoa25
  • 17Empoli22
  • 18Palermo14
  • 19Crotone13
  • 20Pescara12

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery