Archivio

News

Vai all'elenco
13 Maggio 2012   22:41

ROSA BATTUTI A "MARASSI"
GENOA-PALERMO 2-0

ROSA BATTUTI A "MARASSI" GENOA-PALERMO 2-0

Il campionato finisce con un "kappaò". I rosanero escono sconfitti dal "Luigi Ferraris" in una sfida in cui le maggiori motivazioni degli avversari hanno fatto la differenza dopo un primo tempo equilibrato. Il Genoa si impone 2-0 sul Palermo: reti di Alberto Gilardino e Giuseppe Sculli.

Per l'ultima sfida di campionato Mutti lancia Mehmeti dal 1' accanto a Budan. 4-4-2 per gli uomini di De Canio con il tandem Sculli-Gilardino. La prima occasione della partita, giocata a porte chiuse per i noti fatti relativi a Genoa-Siena, è per i padroni di casa. All'8', su angolo di Bellusci, Jankovic non centra con un colpo di testa lo specchio.

È però il Palermo a collezionare le migliori occasioni del primo tempo. A metà della frazione Budan, servito da Pisano, libera in area Mehmeti: Frey salva in uscita disperata. Un intervento che, seppur non falloso, costa caro allo svedese, costretto ad abbandonare il campo (al suo posto Vazquez). È poi Barreto, al 31', ad impensierire la difesa genoana con una velenosa conclusione da fuori di poco a lato. L'ultima chance dei primi 45' è per Marco Rossi: il capitano genoano viene servito in area da Jankovic ma Pisano è perfetto nella chiusura.

La ripresa vede l'esordio in serie A di Brichetto, che rileva Viviano. Al primo tiro in porta del secondo tempo Gilardino porta in vantaggio il Genoa. Marco Rossi pesca in area con un tocco di prima il numero 82 che di piatto batte il portiere rosanero. La reazione del Palermo un minuto più tardi: Frey salva su un pericoloso tiro di Pisano. Ci prova quindi Barreto al 18' con una punizione che termina non lontano dai pali.

Sei minuti più tardi Rossi prova a superare Brichetto d'esterno destro, ma non centra la porta. A raddoppiare per il Genoa ci pensa però al 25' Sculli. Il numero 81 scambia con Gilardino, si ritrova a tu per tu con il numero 12 palermitano, ne evita l'intervento alzando il pallone e insaccando di testa a porta vuota. Mutti dà spazio anche a Lores, ma il Palermo non riesce più a costruire apprezzabili occasioni. La stagione rosanero si chiude con una sconfitta: la squadra di Mutti termina il proprio campionato con 43 punti in classifica.

Multimedia correlati

Notizie correlate

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Empoli
28.05.2017 - 20.45

L'Ultima

Pescara
2
Palermo
0

Serie A Tim

  • 1Juventus88
  • 2Roma84
  • 3Napoli83
  • 4Lazio70
  • 5Atalanta69
  • 6Milan63
  • 7Inter59
  • 8Fiorentina59
  • 9Torino50
  • 10Sampdoria48
  • 11Sassuolo46
  • 12Udinese45
  • 13Cagliari44
  • 14Chievo43
  • 15Bologna41
  • 16Genoa36
  • 17Empoli32
  • 18Crotone31
  • 19Palermo23
  • 20Pescara17

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery