Archivio

News

Vai all'elenco
27 Ottobre 2011   22:36

SI TORNA AI TRE PUNTI
PALERMO-LECCE 2-0

SI TORNA AI TRE PUNTI PALERMO-LECCE 2-0

Una vittoria meritata, perchè la squadra di Mangia ha fatto di più della formazione giallorossa per ottenere il successo e ha conquistato un'affermazione importante. Grazie alle reti di Pinilla ed Hernandez, i rosanero superano il Lecce e si riportano nelle posizioni nobili della classifica.

Il ritmo dei primi minuti non è altissimo. Il Lecce chiude ogni spazio, il Palermo fatica a trovare soluzioni offensive. Non sorprende che nel primo quarto d'ora i pericoli arrivino soltanto dalla distanza (Ilicic dopo 59'', Piatti al 14'). Entrambi i tiri terminano di poco sopra la traversa. Dopo un pericoloso sinistro di Balzaretti respinto da Tomovic, i giallorossi sfiorano la rete con un insidioso tiro di Corvia su cui Tzorvas salva in angolo. Il Palermo prova a reagire. Pisano va vicinissimo al gol con un perfetto colpo di testa, Benassi e Obodo evitano la rete. Al 27' l'episodio che cambia il copione della partita. Tomovic stende Hernandez in area, Massa decreta il penalty. Dal dischetto, un minuto più tardi, Pinilla porta la formazione di Mangia in vantaggio. La reazione della squadra di Di Francesco si concretizza in un tiro di Obodo da lontano al 32': Corvia sbaglia il tap-in sulla corta respinta di Tzorvas. Nel finale i rosanero sfiorano il raddoppio. Pisano e Ilicic costruiscono una splendida azione, Migliaccio libera in area Acquah ma la conclusione del ghanese viene respinta.

La seconda frazione si apre con un pericolo per parte. Prima è Piatti, sugli sviluppi di un corner, a far correre un brivido agli spettatori del "Barbera" con un destro di poco a lato. Poi Zahavi, entrato al posto di Pinilla, conclude sul fondo dopo uno scambio con Acquah. Il Lecce prova a spingere alla ricerca del pareggio. In due circostanze Cuadrado sfiora l'1-1 (nella seconda circostanza, strepitoso Migliaccio a chiudere sul colombiano). Mangia inserisce Miccoli per Ilicic e Bacinovic per Acquah, mentre Di Francesco inserisce Muriel e Olivera (per Corvia e Obodo). Ad un quarto d'ora dalla fine, i rosa mettono in cassaforte il risultato: duetto Hernandez-Zahavi, l'israeliano serve il numero 11 che insacca di sinistro e festeggia con il "classico" balletto. Poco dopo, Miccoli da pochi passi non centra il tris. Nel finale, su cross di Miccoli, Hernandez e Barreto sfiorano ancora il 3-0. Il Palermo centra la quarta vittoria in altrettante partite interne e sale a quota 13 punti.

Multimedia correlati

Notizie correlate

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Pro Vercelli
25.09.2017 - 20.30

L'Ultima

Palermo
1
Perugia
0

Serie B ConTe.it

  • 1Frosinone13
  • 2Empoli11
  • 3Perugia10
  • 4Carpi10
  • 5Palermo9
  • 6Cittadella7
  • 7Cremonese7
  • 8Venezia7
  • 9Avellino7
  • 10Spezia7
  • 11Pescara6
  • 12Bari6
  • 13Novara6
  • 14Parma6
  • 15Brescia5
  • 16Ternana5
  • 17Virtus Entella5
  • 18Foggia5
  • 19Salernitana4
  • 20Cesena4
  • 21Ascoli3
  • 22Pro Vercelli2

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery