Archivio

News

Vai all'elenco
5 Febbraio 2012   16:51

TRE SU TRE AL "BARBERA"
PALERMO-ATALANTA 2-1

TRE SU TRE AL "BARBERA" PALERMO-ATALANTA 2-1

Una vittoria meritata. Con qualche brivido finale, ma con una superiorità nel gioco e nelle occasioni che legittimano il risultato. Il Palermo batte 2-1 l'Atalanta e centra la terza vittoria consecutiva in casa: di Miccoli (rigore), Budan e Moralez le reti che hanno deciso l'incontro. Due espulsioni per i nerazzurri: quella del portiere Consigli sul penalty e del tecnico Colantuono nella ripresa.

Mutti sceglie Zahavi a supporto di Miccoli e Budan. Tandem Tiribocchi-Gabbiadini, invece, per la squadra di Colantuono. Nei primi venti minuti dell'incontro l'attaccante più pericoloso del Palermo è Donati, che sfiora in due circostanze la rete con due colpi di testa su servizio di Miccoli. L'episodio che cambia la sfida arriva al 26': Carmona sbaglia un retropassaggio, il pallone perviene a Budan che serve Miccoli sulla sinstra. Il capitano si ritrova a tu per tu con Consigli, che lo ferma fallosamente. Brighi decreta rigore ed espulsione del portiere bergamasco: il suo sostituto Frezzolini nulla può sul penalty del numero 10 rosanero. L'Atalanta prova a reagire dopo cinque minuti. Cross di Schelotto, sfiora Gabbiadini, Moralez manca la deviazione vincente. Miccoli ci riprova al 36' e al 41': in entrambi i casi bravissimo il nuovo estremo difensore nerazzurro a salvare su una girata al volo e su una punizione dal limite. Sull'angolo Brighi annulla una rete a Matias Silvestre, che insacca da due passi. Il replay sembra però far propendere per la posizione regolare dell'argentino.

La ripresa inizia nel migliore dei modi per il Palermo. Cross di Barreto dalla destra, Miccoli prova ancora a segnare  di testa ma Frezzolini respinge: sulla ribattuta Budan prova ancora a battere il numero 78 dell'Atalanta, che salva ancora una volta ma nulla può sul secondo tocco dell'attaccante croato, al quarto gol stagionale. La squadra di Mutti sfiora il 3-0 al 9'. Su suggerimento di Mantovani Silvestre centra il palo: si genera un flipper nel quale prima Zahavi non trova di destro lo specchio, poi Balzaretti vede il suo tiro ribattuto, quindi Miccoli calcia a lato. Nel miglior momento dei rosanero, però, l'Atalanta accorcia le distanze. Gabbiadini sfugge a Silvestre e crossa dalla sinistra trovando pronto Moralez per l'1-2. Il Palermo vuole ristabilire subito le distanze: Miccoli serve sulla sinistra Bertolo, l'argentino conclude in maniera potente ma Frezzolini manda la sfera sulla traversa. Mutti prova a chiudere la partita affidandosi al talento di Ilicic e Vazquez, entrati per Zahavi e Budan. E' però Moralez ad impensierire Viviano con un tiro che il portiere rosanero respinge con difficoltà. Nel finale l'Atalanta prova a spingere ma sono i rosanero ad avere una clamorosa chance in contropiede sprecata da Ilicic e ad andare vicini al 3-1 con un tiro di Donati di poco fuori. Vittoria importante per gli uomini di Mutti, ora settimi a quota 31 a pari punti con il Napoli.

Multimedia correlati

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Perugia
19.09.2017 - 20.30

L'Ultima

Foggia
1
Palermo
1

Serie B ConTe.it

  • 1Perugia10
  • 2Frosinone10
  • 3Carpi10
  • 4Empoli8
  • 5Cremonese7
  • 6Venezia7
  • 7Avellino7
  • 8Palermo6
  • 9Novara6
  • 10Parma6
  • 11Pescara5
  • 12Brescia5
  • 13Ternana5
  • 14Cittadella4
  • 15Cesena4
  • 16Spezia4
  • 17Virtus Entella4
  • 18Bari3
  • 19Salernitana3
  • 20Ascoli3
  • 21Foggia2
  • 22Pro Vercelli1

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery