Archivio

News

Vai all'elenco
3 Marzo 2012   19:50

ROSA SCONFITTI AL "BARBERA"
PALERMO-MILAN 0-4

ROSA SCONFITTI AL "BARBERA" PALERMO-MILAN 0-4

Un pomeriggio da dimenticare in fretta. La squadra di Mutti esce con un passivo pesante dalla sfida contro il Milan: 0-4 il risultato finale, determinato dalla tripletta di Ibrahimovic e dalla rete di Thiago Silva. La sfida si chiude in pratica al 35' del primo tempo: nei gol subiti dai rosanero un po' di sfortuna ma anche degli errori da non ripetere. E' la prima sconfitta per il Palermo dopo quattro vittorie consecutive al "Barbera".

Mutti opta per una difesa a 4: Munoz gioca a destra, Pisano a sinistra, Migliaccio e Mantovani formano la coppia centrale. Nelle fila dei rossoneri confermata la formazione della vigilia con Emanuelson a supporto di Ibrahimovic e Robinho. La squadra di Allegri parte subito forte, rendendosi pericolosa con Nocerino, Ibrahimovic ed Emanuelson nei primi minuti di gioco. Al 12' è Barreto ad avere una buona chance, ma il suo tiro dai venti metri risulta debole. Nove minuti più tardi Ibrahimovic porta in vantaggio il Milan. Mantovani è sfortunato nel rinvio e centra Muntari, il pallone perviene a Robinho: il brasiliano serve il numero 11 che batte Viviano con una conclusione a giro. Miccoli e Budan (un suo colpo di testa lambisce il palo) provano a dare la scossa, ma la vera occasione d'oro arriva al 30'. In una mischia in area, prima Barreto manca il pallone e poi Munoz trova sul tiro a botta sicura il salvataggio di un difensore rossonero. Sul contropiede che ne segue, nella più atroce delle beffe, il Palermo incassa la seconda rete:  Ibrahimovic raddoppia per i rossoneri battendo Viviano con un tiro di sinistro. E lo svedese può proseguire il suo personale show al 35', trovando la tripletta con un destro a giro da fuori area. Nel finale, Viviano evita un passivo ancor più pesante con una parata di piede ancora sul numero 11 del Milan.

La ripresa si apre con Viviano che si erge a protagonista salvando la porta rosanero in almeno tre occasioni (su Ibrahimovic, Thiago Silva ed El Shaarawy). Il numero uno della squadra di Mutti nulla può però al 13', quando Thiago Silva porta a quattro le reti rossonere realizzando con un perfetto stacco su cross di El Sharaawy. Tre minuti dopo, la conferma che il pomeriggio è proprio di quelli no: su suggerimento di Aguirregaray, Barreto centra il palo con una conclusione mancina dall'altezza del dischetto. Convinzione che trova ulteriore conferma al 39', quando Zahavi calcia alto da ottima posizione dopo un errore di Bonera. Una giornata amara da cancellare subito: il Palermo resta fermo a quota 34 punti in classifica.

Multimedia correlati

Partite e classifica

Prossima partita

Palermo
Pro Vercelli
25.09.2017 - 20.30

L'Ultima

Palermo
1
Perugia
0

Serie B ConTe.it

  • 1Frosinone13
  • 2Empoli11
  • 3Perugia10
  • 4Carpi10
  • 5Palermo9
  • 6Cittadella7
  • 7Cremonese7
  • 8Venezia7
  • 9Avellino7
  • 10Spezia7
  • 11Pescara6
  • 12Bari6
  • 13Novara6
  • 14Parma6
  • 15Brescia5
  • 16Ternana5
  • 17Virtus Entella5
  • 18Foggia5
  • 19Salernitana4
  • 20Cesena4
  • 21Ascoli3
  • 22Pro Vercelli2

Fan Club

 
Photogallery
Videogallery