11 Marzo 2005 - 15:30

BALISTRERI: “GIOCARE AL ‘BARBERA’ SAREBBE UN SOGNO”

BALISTRERI: “GIOCARE AL ‘BARBERA’ SAREBBE UN SOGNO”

Domenica contro l’Udinese, la squalifica di Toni e l’indisponibilità di Possanzini potrebbero aprire le porte del debutto casalingo al diciannovenne palermitano Pietro Balistreri. “Giocare al ‘Barbera’ sarebbe un sogno, ma deciderà il mister. E’ chiaro che se dovessi essere chiamato in causa metterò tutto il mio impegno e spero di poter far bene anche se sono lontanissimo dai livelli di Toni. Allenarmi con la prima squadra è già un onore, grazie ai miei compagni sto imparando molto, ma so che devo ancora migliorare tanto. Sono davvero contento di essere entrato a far parte di questo gruppo che è molto unito e mi ha accolto benissimo”. Il giovane attaccante potrebbe festeggiare con il suo secondo gettone in campionato anche la convocazione nella Nazionale Under 19. “E’ una bella soddisfazione, questa è la terza volta che vengo chiamato da Berrettini. Quella di mercoledì sarà l’ultima amichevole prima dell’Europeo e spero di meritarmi la conferma in vista di questo importante torneo”.

Ultime news

Leggi tutte le news