20 Marzo 2011 - 10:30

I figli, le amicizie, gli hobby

Il capitano rivela le sue passioni

I figli, le amicizie, gli hobby Il capitano rivela le sue passioni

Diego e Swami, occhi neri e vivaci come quelli del padre, splendidi frutti del matrimonio con Flaviana. E' a loro che il capitano rosanero dedica ogni momento libero della sua giornata. Diego compirà 3 anni a giugno, Swami ne ha appena compiuti 8. “Appena posso – dice Miccoli- li porto al Giardino Inglese, alle giostre, altre volte andiamo in giro per i negozi in centro, magari a scegliere qualche giocattolo. Adesso con l'arrivo delle belle giornate li porterò a giocare in spiaggia oppure andremo a Piana degli Albanesi a trovare degli amici che hanno un agriturismo con tanti animali e ogni volta per i bambini andare lì è una vera  gioia. Da poco – aggiunge-  c'è stato un nuovo ingresso in famiglia, si chiama Trudi, è un minuscolo barboncino bianco che ho regalato a Swami per il suo compleanno, sembra un peluche, d'ora in poi ogni volta che usciremo lo porteremo con noi”.  

Altra meta, ormai consueta, degli itinerari del numero 10 rosanero e della sua famiglia è Corleone, comune del quale  è  cittadino onorario dal 24 settembre 2009. Un riconoscimento conferito per  sposare la causa dello sport pulito, senza violenza e libero dalle droghe. Da quella data l'attaccante ha portato in giro con orgoglio il nome di una Corleone colta e perbene, penalizzata da un passato che l'ha posta agli onori delle cronache esclusivamente per i noti fatti di mafia. Miccoli, inoltre,  ha sempre pubblicizzato i colori della squadra cittadina, il giallo ed il rosso, che sono anche quelli del Lecce.

Fra le passioni del bomber c'è la caccia e quando torna in Puglia la pratica con gli amici. Ma chi sono gli amici del cuore di Fabrizio Miccoli? Si chiamano Fabio e Manrico, sono due fratelli, amici d'infanzia, originari del suo stesso paese San Donato di Lecce. Il primo, Fabio, è  uno dei vocalist dei “Sud Sound System”, gruppo di musica dancehall reggae che ha avuto la capacità di combinare la ritmica giamaicana con il dialetto salentino e le ballate di pizzica e taranta. L'attaccante cita altri due amici, sui quali sa di poter sempre contare: Pierpaolo e Leo.

Fabrizio ama il buon cibo, in particolare la pasta ed il pesce e trova ottima sia la cucina siciliana che quella pugliese, ma c'è un piatto che fa la differenza ed al quale non direbbe mai di no, si chiama “Ciceri e tria”, una ricetta tipica del salento. “Una vera delizia - dice- si fa con la pasta fresca ed i ceci”.

Tornando alle passioni, fra quelle di Miccoli c'è notoriamente il Wrestling, che guarda sempre in televisione e, come tutti sanno, dopo ogni gol esulta con il gesto di John Cena, famoso wrestler. Ciò che molti non sanno invece è che il numero 10 rosanero è diventato un vero esperto di “Texas hold'em poker”. “Sono molto bravo -dice- e in questo periodo sto leggendo un libro sulle strategie di gioco, ho intenzione di diventare un professionista del poker alla texana e di dedicarmi con impegno a questo gioco quando lascerò il calcio”.

Ultime news

Leggi tutte le news