5 Ottobre 2008 - 17:40

MCHEDLIDZE: "SONO FELICE, RINGRAZIO

IL PRESIDENTE E I MIEI COMPAGNI"

MCHEDLIDZE: "SONO FELICE, RINGRAZIO IL PRESIDENTE E I MIEI COMPAGNI"

L'emblema della felicità è il volto di Levan Mchedlidze, entrato a metà della ripresa per sostituire Bresciano, infortunato, ed eroe di giornata con il gol della vittoria sulla Juventus. "Sono molto felice ed emozionato - dice Levan a ilpalermocalcio.it -, felice per questo primo gol e per l'importante vittoria che il Palermo ha conquistato a casa di una delle più forti squadre del campionato". Al nostro sito, il presidente Zamparini ha detto che il georgiano diventerà uno degli attaccanti più forti d'Europa. "Ringrazio il presidente per queste belle parole - dice il rosanero - e lo ringrazio per avermi portato a Palermo. Spero di migliorare nel tempo". Poi, Mchedlidze, vuole fare una importante puntualizzazione. "Voglio pubblicamente ringraziare il mister ed i miei compagni di squadra che mi hanno aiutato tantissimo quando sono entrato nel corso della ripresa. Sono stati tutti eccezionali e grazie a loro mi sono inserito pian piano in partita. Il loro abbraccio dopo il gol è stato emozionante".

Ultime news

Leggi tutte le news