1 Febbraio 2011 - 19:20

Palermo-Juventus: le curiosità

Palermo-Juventus: le curiosità


Palermo da record nelle ultime sfide contro la Vecchia Signora

Il Palermo ha vinto 5 delle ultime 6 sfide ufficiali disputate in assoluto, tra Sicilia e Piemonte, contro la Juventus,  tutte in serie A. In particolare i rosanero sono reduci da 3 vittorie consecutive: doppio 2-0 nella serie A 2009/10, prima in casa quindi in trasferta, e 3-1 a Torino nell’andata della serie A 2010/11: si tratta della nuova serie record di vittorie consecutive ottenute dai siciliani contro i bianconeri.

 

Porta rosanero chiusa in casa da 473’

Il Palermo non subisce gol in gare interne ufficiali dallo scorso 11 dicembre quando, in serie A, si impose per 3-1 contro il Parma. L’autore del gol emiliano fu Alessandro Lucarelli al 7’: da allora si contano i restanti 83’ di quel match, più le intere partite vinte contro Sampdoria (3-0 in serie A), ChievoVerona (1-0 in coppa Italia), Brescia (1-0 in A) e Parma (0-0 dopo tempi supplementari in coppa Italia), per un totale di 473’ di inviolabilità casalinga.

 

Il giorno di Cassani: recordman rosanero in serie A e 300° da professionista

Mattia Cassani, ad oggi a quota 150 presenze con la maglia rosanero in serie A, è attualmente il secondo calciatore del Palermo pluripresente, in solitario, in massima divisione. In testa alla classifica con 151 presenze troviamo Giaroli, che  domani verrà pertanto raggiunto dal difensore palermitano. Mattia Cassani festeggia domani la 300° gara da professionista con maglie di club, dove ha vestito le casacche di Juventus, Sampdoria, Verona e Palermo. Cassani somma finora 150 gare di serie A, 120 di serie B, 15 di coppa Italia, 14 in eurocoppe con esordio assoluto datato 13 novembre 2002, Dinamo Kiev-Juventus 1-2 in Champions League.

 

100° in carriera per Sirigu

Salvatore Sirigu festeggia le sue prime 100 gare da professionista, dove ha vestito finora le maglie di Palermo, Cremonese ed Ancona. Sirigu somma finora 54 gare in A, 15 in B, 19 in C-1, 4 in coppa Italia, 4 nelle eurocoppe e 3 in altri tornei con debutto assoluto datato 8 novembre 2006, Sampdoria-Palermo 1-0 in coppa Italia.

 

Sfida tra due delle sei cooperative del gol nella A 2010/11

Palermo e Juventus sono due delle 6 cooperative del gol nella serie A 2010/11: 10 i giocatori mandati a segno da rosanero e bianconeri come Bari, Milan, Roma ed Udinese. I 10 rosanero andati finora a segno sono stati: Bacinovic, Balzaretti, Bovo, Ilicic, Maccarone, Migliaccio, Miccoli, Nocerino, Pastore e Pinilla. I 10 juventini andati finora a segno sono stati: Aquilani, Chiellini, Del Piero, Felipe Melo, Iaquinta, Krasic, Legrottaglie, Marchisio, Quagliarella e Pepe.

 

La panchina-gol juventina

La Juventus è una delle 4 squadre della A 2010/11, assieme a Milan, Inter e Roma, ad aver segnato finora il maggior numero dei gol con panchinari: 5, di cui 3 realizzati da Iaquinta (uno ciascuno contro Palermo, Udinese e Cesena), 1 a testa da Del Piero (contro il Lecce) e Pepe (contro la Fiorentina).

 

Juventus senza gol esterni da 239’

La Juventus non segna fuori casa dal 31’ di Chievo-Juventus 1-1 del 19 dicembre scorso in campionato, autore della rete Quagliarella. Da allora si sommano i rimanenti 59’ di quella gara e le intere a casa di Napoli (0-3) e Sampdoria (0-0), sempre in serie A.

 

Juventus verso serie-no stagionale

Juventus senza successi da 3 gare: 0-0 a Genova sponda Samp in serie A e sconfitte in casa da Roma (0-2 in coppa Italia) e Udinese (1-2 in campionato). Se anche domani non arrivassero i tre punti, verrebbe eguagliata serie negativa record stagionale, già messa insieme con bilancio di 2 pareggi e 2 sconfitte tra il 16 dicembre 2010 ed il 9 gennaio 2011.

 

Fonte: Football Data - Firenze

Ultime news

Leggi tutte le news