23 Aprile 2005 - 17:05

PRIMAVERA, LODIGIANI-PALERMO 1-2

PRIMAVERA, LODIGIANI-PALERMO 1-2

La Primavera del Palermo vince per 2-1 in casa della Cisco Lodigiani e conquista il passaggio alle fasi finali con una giornata d’anticipo. La formazione allenata da Alfonso Ammirata ha disputato una gara diligente sotto il profilo tattico: partiti in sordina, i giovani rosanero hanno infatti chiuso la gara già nel primo tempo e amministrato il vantaggio fino al 90’, nonostante siano stati costretti a disputare gli ultimi venticinque minuti della ripresa in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Alletto. Le reti rosa sono state siglate al 20’ ed al 38’ su rigore dal capitano Milano, autentico mattatore del match e giunto a sette gol stagionali.

LODIGIANI-PALERMO 1-2
LODIGIANI: Moretti, Moroni, Latini, Petroccia, Anselmi, Castagnola, Giusto, Chianese (22’ st Campana), Toni (30’ st Concetti), Di Domenico (1’ st Nalli), Felici. In panchina: Pasquini, Galli, Gonnella, Novelli. Allenatore: Ferrazzoli.
PALERMO: Lo Galbo, Genesio (30’ st Busalacchi), Ficano, Cossentino (1’ st Costantino), Casisa (40’ st Fornaio), Polacco, Alletto, Velardi, Balistreri, Milano, Di Franco. In panchina: Ingrassia, Polito, Sarcì, Tripoli. Allenatore: Ammirata.
ARBITRO: Melosi di Pesaro.
RETI: 20’ pt Milano, 38’ pt Milano su calcio di rigore, 45’ st Campana.
NOTE: espulso al 20’ st Alletto per doppia ammonizione.

Ultime news

Leggi tutte le news