30 Aprile 2005 - 17:15

PRIMAVERA, PALERMO-MESSINA 1-3

PRIMAVERA, PALERMO-MESSINA 1-3

La Primavera del Palermo perde 3-1 il derby con i cugini del Messina. La formazione rosanero è apparsa poco incisiva e determinata, al contrario dei giallorossi scesi in campo con il coltello tra i denti. Primo tempo all’insegna del gioco confuso e poco spettacolare, con i rosa colpiti a freddo già al 1’ da Bagarollo, lasciato libero di insaccare di testa l’1-0. La reazione della formazione di Ammirata non si è fatta attendere e al 17’ Milano, al suo terzo centro consecutivo, ha inventato un gol da prestigiatore: ha nascosto la palla a Bombara e di piatto ha insaccato alle spalle di Sorriso. Appena sei minuti dopo, però, i peloritani si sono riportati in vantaggio con Ruiz, bravo a colpire dal limite, e nella ripresa hanno quindi siglato il definitivo 3-1 sempre con Ruiz su rigore. Dopo il gol del numero 11 messinese, i giovani rosanero sono calati d’intensità, lasciando così i tre punti e la terza posizione in classifica al Messina. Adesso i rosa aspettano di conoscere quale sarà l’avversaria negli ottavi tra Inter, Juve e Roma.

PALERMO-MESSINA 1-3
PALERMO: Lo Galbo, Dumas (1’ st Genesio), Ficano, Polacco, Sarcì, D’Aiello, Polito (7’ st Tripoli), Velardi (20’ st Mensah), Balistreri, Milano, Di Franco. In panchina: Ingrassia, Cossentino, Fornaio, Casisa. Allenatore: Ammirata.
MESSINA: Sorriso, Bagarollo, Bombara, Girillo, Moja, Ghosnen, Straus, Assenzio, Montella (35’ st Montalto), Bernardo (43’ st Menicozzo), Ruiz (33’ st Dionisi). In panchina: Bonaffini, Alessandro, Frattoni, Cucinotta. Allenatore: Sanderra.
ARBITRO: Faccia di Albano Laziale.
RETI: 1’ pt Bagarollo, 17’ pt Milano, 23’ pt Ruiz, 21’ st Ruiz su calcio di rigore.
NOTE: ammoniti Sorriso, Bagarollo, Bombarda, Girillo.

Ultime news

Leggi tutte le news