20 Agosto 2004 - 13:30

SANTANA: “CHE EMOZIONE VESTIRE LA MAGLIA DELLA SELECCION”

SANTANA: “CHE EMOZIONE VESTIRE LA MAGLIA DELLA SELECCION”

Il jet lag lo preoccupa fino ad un certo punto. In mente e in corpo Mario Santana (nella foto) ha solo il ricordo della sua prima volta con la maglia dell’Argentina. “E’ stata solo un’amichevole, d’accordo - dichiara a ilpalermocalcio.it- ma vuoi mettere l’emozione che può dare il giocare con la propria nazionale? E poi segnare… Al momento dell’esecuzione degli inni, lì schierati in mezzo al campo, ho avuto la pelle d’oca”. Un momento indelebile che ha fatto dimenticare tutte le difficoltà: “Una volta in campo ho dimenticato tutto: il lungo viaggio, il fuso, l’alto tasso di umidità che impediva di respirare. Al termine della partita ero esausto ma l’adrenalina per l’eccitazione per aver vestito la casacca blancoceleste mi ha fatto passare tutto. Ora devo riprendermi, devo fare bene con il Palermo, solo così potrò avere l’occasione di rivivere momenti così belli”.

Ultime news

Leggi tutte le news