11 Agosto 2004 - 14:05

SANTONI: “PUO’ CAPITARE A CHIUNQUE DI SBAGLIARE”

SANTONI: “PUO’ CAPITARE A CHIUNQUE DI SBAGLIARE”

Nicola Santoni (nella foto) dice basta e, pacatamente, comincia a rispondere a chi, dopo il test di Udine, gli ha puntato il dito contro a causa di due errori banali. “Può accadere a chiunque di sbagliare - ha detto il portiere -. I miei errori, poi, sono davvero banali e credo si stia amplificando molto. Io ho la fiducia di tutti: del mister, della società e dei compagni e mi basta per andare avanti. Ho già messo tutto da parte, non posso fermarmi a pensarci su. Non voglio perdere quest’occasione. Sarà il campo e il tempo a dire quanto valgo”. Il numero uno rosanero non si scompone nemmeno quando gli riferiscono le voci di radiomercato che danno in arrivo un nuovo guardiapali: “Ben venga, la concorrenza non mi spaventa. Sia io che lui dovremmo darci da fare per conquistare il posto da titolare. Non deve diventare un fatto personale, ma qui si lavora per il bene del Palermo”.

Ultime news

Leggi tutte le news