23 Gennaio 2007 - 15:05

Tedesco: “Il gol all’esordio alla Lazio un ricordo indimenticabile”

Tedesco: “Il gol all’esordio alla Lazio un ricordo indimenticabile”

“Non dimenticherò mai il gol segnato un anno fa alla Lazio, segnare all’esordio davanti al pubblico del ‘Barbera’ è un ricordo che porterò per sempre nel mio cuore. Così come non potrò mai scordare la telefonata ricevuta da Foschi per propormi di tornare nella mia città”. Il centrocampista rosanero, Giovanni Tedesco non ha alcun dubbio nel segnalare quelli che sono i suoi più bei ricordi da quando è a Palermo. “Sabato sera ci aspetta gara insidiosa, importante perchè se dovessimo vincere allontaneremmo una diretta concorrente alla zona Champions League anche se mancherebbero tante gare da qui alla fine della stagione. A me andrebbe benissimo chiudere il campionato anche al quarto posto ma la nostra speranza è quella di riuscire ad agganciare la Roma”. Così come il capitano Egenio Corini, anche Giovanni Tedesco è in scadenza di contratto. “Approfitto di questa occasione per ringraziare il Presidente per le belle parole avute nei miei confronti. Io non lancio alcun appello ed aspetterò sino alla fine del contratto una chiamata da parte della società. Se così non sarà vorrà dire che sarò costretto ad andare altrove perché ho ancora tanta voglia di giocare. Certo continuare a farlo in maglia rosanero sarebbe il massimo”.

Ultime news

Leggi tutte le news