8 Febbraio 2007 - 15:35

Tedesco: “Una maglia per il piccolo Raciti da poter indossare tranquillamente a Catania”

Tedesco: “Una maglia per il piccolo Raciti da poter indossare tranquillamente a Catania”

“Mi piacerebbe poter presto incontrare i familiari dell’ispettore Raciti, invitandoli ad assistere ad una nostra partita, e poi regalare al piccolo una maglia da poter indossare senza preoccupazioni una volta tornato a Catania”. È questo lo splendido gesto che ha deciso di fare il centrocampista del Palermo, Giovanni Tedesco, dimostrando ancora una volta grande sensibilità ed attaccamento alla sua terra. “Sono fiero ed orgoglioso di essere siciliano e non mi sta bene l’immagine che si sta dando della nostra isola per colpa di pochi delinquenti che con il calcio nulla hanno a che fare. Voglio difendere la faccia pulita della nostra regione fatta di brava gente cui piace lo sport solo ed esclusivamente per i valori che rappresenta. Adesso tocca anche a noi dare un segnale e se dovessero ripetersi cori o striscioni contro le forze dell’ordine dovremmo avere il coraggio di uscire immediatamente dal campo. Mi è invece piaciuta davvero molto l’idea dei nostri dirigenti di destinare il settore ospiti alle famiglie. Riportare i bambini sugli spalti deve essere il punto di partenza per un calcio migliore dove alla fine si possa uscire tutti tra gli applausi”.

Ultime news

Leggi tutte le news