25 Novembre 2004 - 12:35

TONI E SANTONI INCONTRANO GLI STUDENTI DEL ‘BASILE’ E DEL V MAGISTRALE

TONI E SANTONI INCONTRANO GLI STUDENTI DEL ‘BASILE’ E DEL V MAGISTRALE

Luca Toni e Nicola Santoni (nella foto) hanno incontrato questa mattina, presso la sala conferenze dello stadio ‘Renzo Barbera’, gli allievi del liceo Basile e del V° magistrale, nell’ambito delle manifestazioni promosse dalla Provincia regionale di Palermo in base all’accordo di sponsorizzazione del club rosanero.
Il dibattito, incentrato sul tema della violenza negli stadi, si è aperto sulla proposta lanciata dal Presidente Zamparini di abbattere le barriere fra il campo e i tifosi. “Una bella idea - ha detto Luca Toni - perché per noi è bello condividere la gioia di un gol con i tifosi ma difficile da realizzare, soprattutto in Italia. Ogni partita dovrebbe essere vissuta come una festa. In campo ce la mettiamo tutta per regalare ai tifosi emozioni e per noi non è bello quando vediamo risse sugli spalti. Non c’è motivo di dare sfogo alla violenza, vinci o perdi è sempre e solo un gioco, nessun tifoso può sentirsi autorizzato a litigare da eventuali atteggiamenti o reazioni dei giocatori”. “In Italia - ha aggiunto Santoni - c’è poca attenzione sul tema della violenza negli stadi, del rispetto e del fair play. In Inghilterra ad esempio due tifosi, che hanno insultato un giocatore di colore, staranno in carcere due anni. In Italia questo non succede perché la società è poco attenta al problema”.

Ultime news

Leggi tutte le news