16 Maggio 2009 - 14:53

VIDEONEWS - CONFERENZA BALLARDINI

LA LAZIO NON SARA' IN VACANZA

VIDEONEWS - CONFERENZA BALLARDINI LA LAZIO NON SARA' IN VACANZA

Conferenza stampa pre partita al Tenente Onorato di Boccadifalco dell'allenatore del Palermo, Davide Ballardini. Domani contro la Lazio al Barbera, i rosanero proveranno a mettere in cascina altri tre importantissimi punti per il piazzamento in Europe League. "E' una partita molto importante e la dobbiamo giocare bene per poi fare il rush finale nelle ultime due gare di campionato. Conosco Delio Rossi - ha detto Ballardini - e quindi non sarà una Lazio in vacanza, anche se con la vittoria in Coppa Italia li ha liberati mentalmente. La Lazio è una buona squadra ed il fatto che hanno giocato 120 minuti nella finale con la Samp è ininfluente perchè la rosa che ha a disposizione la tiene distante da pericoli fisici". Dopo la brutta sconfitta di Siena, come dicevamo domani il Palermo proverà a ripartire. Ballardini tuttavia dimostra di aver assorbito il passo falso. "Domani non  ci saranno risposte da dare, perchè siamo consapevoli di aver giocato male a Siena. Ha ragione il presidente quando si è lamentato per la prestazione della squadra". Contro i biancocelesti, Ballardini potrebbe andare incontro a delle assenze importanti. "Miccoli? Non si è allenato con costanza durante questa settimana e per decidere se convocarlo o meno aspetterò l'esito della rifinitura di oggi". Poi su una domanda su Bresciano il tecnico ravennate ha detto. "Non c'è nessun caso Bresciano. Se l'ho impiegato di meno è solo per problemi fisici. Quando Bresciano sta bene per me è un giocatore molto importante. La formazione - dice Ballardini - la scelgo soprattutto per le condizioni fisiche dei ragazzi. Migliaccio tornerà ad occupare la posizione di centrocampista, ma devo dire che mi è piaciuto molto quando ha giocato da difensore centrale". Anche domani e per merito dell'iniziativa "Curve a 5 euro" voluta per la seconda volta consecutiva dal presidente Maurizio Zamparini, lo stadio Barbera sarà vestito a festa. "Ci piace sempre quando lo stadio è pieno - dice Ballardini incontrando i giornalisti - e questo per noi è un motivo di orgoglio in più ma anche di qualche responsabilità. L'apporto del popolo rosanero per la squadra è sempre importante". A tre partite dal termine a Ballardini viene chiesto anche del suo futuro che naturalmente sarà ancora con i colori rosanero. "Aprire un ciclo con il Palermo? Questo non dipende solo dall'allenatore ma da tantissime altre componenti. E' chiaro che io a Palermo sono davvero felice. Qui ci sono le basi per fare benissimo, la società è sana, il direttore sportivo è bravissimo e la gente è legata ai colori rosanero. Detto questo, devo dire che il Palermo ha fatto un campionato bellissimo, con molte partite giocate alla grande e qualche dispiacere subito. Se non dovessimo terminare bene la stagione sarebbe solo una piccola macchia ad una stagione strepitosa".
 
CLICCA QUI PER GUARDARE LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI

Ultime news

Leggi tutte le news